CONTRATTO DI VENDITA “PACCHETTO TURISTICO”

Condizioni Generali per la vendita di pacchetti turistici


1. Fonti legislative
La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata – fino alla sua abrogazione ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n. 79 del 23 maggio 2011 (il “Codice del Turismo”) dalla L. 27/12/1977 n° 1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV), firmata a Bruxelles il 23.4.1970 in quanto applicabile nonché dal Codice del Turismo (artt. 3251) e sue successive modificazioni.

2. Nozione di pacchetto turistico
La nozione di pacchetto turistico è la seguente : “I pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze, i circuiti “tutto compreso”, le crociere turistiche, risultanti dalla combinazione, da chiunque ed in qualunque modo realizzata, di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti od offerta in vendita ad un prezzo forfettario: a) trasporto; b) alloggio; c) servizi turistici non accessori al trasporto o all’alloggio (omissis) ch costituiscano per la soddisfazione delle esigenze ricreative del turista, parte significativa del “pacchetto turistico” (art. 34 Cod. Turismo).
Il turista ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico. Il contratto costituisce titolo per accedere eventualmente al Fondo di garanzia di cui al successivo art. 14.

3. Modalità di prenotazione
La domanda di prenotazione dovrà essere compilata su apposito modulo in ogni sua parte. Per acquistare i pacchetti vacanza offerti da 1STicket S.r.l. sul sito www.1sticket.com ed usufruire dei relativi servizi, è necessario leggere ed accettare le Condizioni Generali di contratto e modalità di fornitura del servizio, nonchè quelle le particolari e specifiche del pacchetto turistico offerto da 1STicket S.r.l. e scelto dall’Utente. Il cliente potrà in qualunque momento prendere visione del contratto, delle sue condizioni generali e particolari ed in qualunque momento potrà richiederne copia.
La prenotazione sul sito www.1sticket.com potrà dirsi conclusa solo a seguito del pagamento anticipato dell’intero importo dell’offerta prescelta dall’Utente e, quindi, solo con l’effettivo accreditamento dell’intera somma sul conto corrente di 1STicket S.r.l.
1STicket S.r.l. potrà pretendere il pagamento anticipato di una quota a titolo di caparra confirmatoria, ai sensi e per gli effetti di cui allart. 1385 Cod. Civ.. In tale eventualità 1STicket S.r.l. sarà tenuta espressamente ad indicare tale condizione nel testo dell’offerta.
A pagamento avvenuto 1STicket S.r.l. provvederà ad inviare all’Utente i documenti di prenotazione, Vaucher e biglietti, in via telematica o a mezzo telefax se espressamente richiesto dal Cliente.
La prenotazione si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento in cui l’organizzatore invierà relativa conferma a mezzo sistema telematico.
L’organizzatore in regolare adempimento degli obblighi previsti a proprio carico dall’art. 37, comma 2, Cod. Turismo, prima dell’inizio del viaggio, fornirà tutte le indicazione relative al pacchetto turistico, eventualmente non contenute nei documenti contrattuali.

4. Modalità di pagamento
Il pagamento della prenotazione potrà essere effettuato dall’Utente utilizzando una delle seguenti modalità:
Una volta scelta la modalità di pagamento, 1STicket S.r.l. invierà all’Utente tramite mail, all’indirizzo dallo stesso fornito, tutti i dettagli necessari al buon fine dell’operazione.
Al fine di agevolare il servizio prenotazione, 1STicket S.r.l. chiede all’Utente copia della contabile di pagamento durante gli orari di apertura dell’ufficio ed indicati nel sito www.1sticket.com.
Il voucher, considerato vero e proprio documento di prenotazione ed i biglietti di ingresso elettronici, saranno inviati al cliente in seguito alla ricezione da parte di 1STicket S.r.l. del pagamento dell’importo richiesto.
Il voucher è il documento di prenotazione da mostrare all’arrivo in hotel e, se espressamente richiesto, alle casse del parco quale biglietto di ingresso.
Attraverso il sito www.1sticket.com term244 booking@1sticket.com.
1STicket S.r.l. non responsabile in caso di improvvise modifiche che dipendano esclusivamente dalla insindacabile volontà dei soggetti Partners o Fornitori (ad es. Parchi, Alberghi, Strutture Termali ecc.), qualora le eventuali modifiche non siano state preventivamente comunicate a 1STicket S.r.l. almeno 2 giorni lavorativi prima.
Tra le modifiche si indicano, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, giorni ed orari di apertura e chiusura, periodi di altra o bassa stagione ecc.
1STicket S.r.l. non è in alcun modo responsabile per la mancata stampa dei biglietti di ingresso da parte del Cliente, né è tenuto ad inviarne copia.
Ai sensi e per gli effetti dell’art 35 Cod. Turismo l’Utente potrà in qualsiasi momento prendere visione e/o stampare copia del contratto sottoscritto per accettazione dallo stesso in via telematica.

5. Informazioni obbligatorie – Scheda tecnica
1STicket S.r.l. rende disponibili sul sito www.1sticket.com le informazioni necessarie per il Turista tra cui: L’organizzatore inoltre informerà i passeggeri circa l’identità del/i vettore/i nei tempi e con le modalità previste dall’art. 11 del Reg. CE 2111/2005.
1STicket S.r.l. dichiara di essere in possesso di tutte le necessarie autorizzazioni previste e richieste dalla normativa vigente per svolgere l’attività di organizzatore e venditore di pacchetti turistici.

6. Prezzi offerte e variazioni
Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nel contratto, con riferimento a quanto indicato nell’offerta sul sito www.1sticket.com e ad eventuali aggiornamenti, della medesima offerta, successivamente intervenuti.
In ottemperanza a quanto stabilito dall’art. 40 Cod. Turismo il prezzo potrà essere variato fino a 20 giorni prima la partenza e soltanto in conseguenza dei seguenti adeguamenti: Per tali variazioni si farà riferimento al costo dei cambi ed ai costi di cui sopra, in vigore alla data di pubblicazione delle offerte riportate nella scheda tecnica.
Le oscillazioni incideranno sul prezzo forfettario del pacchetto turistico nella percentuale espressamente indicata nella scheda tecnica.
I prezzi sono comprensivi di IVA (salvo diversa ed espressa comunicazione) per ciascuna offerta e sono fruibili soltanto nei luoghi specificati nel voucher.
Nelle località dove è prevista la tassa di soggiorno, questa non inclusa nella tariffa di acquisto del pacchetto e pertanto andrà corrisposta direttamente in loco.

7. Classificazione e trattamento in hotel
Le indicazioni sul livello di confort assegnato agli hotel nella descrizione del sito www.1sticket.com corrisponde ad una descrizione basata su standard locali forniti dalle competenti autorità del Paese in cui il servizio erogato.
Se non diversamente specificato la sistemazione in tutti gli hotel, qualunque sia la loro classificazione è da intendersi in stanze di tipologia standard.
In assenza di classificazioni ufficiali riconosciute dalle competenti Pubbliche Autorità dei Paesi anche membri della UE, l’organizzatore si riserva la facoltà di fornire una propria descrizione della struttura ricettiva, tale da permettere una valutazione e conseguente accettazione della stessa da parte del turista.
Le tipologie di trattamento che le strutture ricettive offrono sono, salvo diversa ed esplicita indicazione: Eventuali trattamenti di livello superiore potranno essere richiesti dietro pagamento di un supplemento.

8. Modifica o annullamento dell’offerta prima della partenza da parte dell’organizzatore/venditore
Prima della partenza l’organizzatore/venditore che abbia necessità di modificare in modo significativo uno o più elementi del contratto, ne dà immediato avviso in forma scritta al turista, indicando il tipo di modifica e la variazione del prezzo che eventualmente ne consegue.
Ove non accetti la proposta di modifica il turista può esercitare alternativamente il diritto alla restituzione della somma già versata o di godere di un pacchetto turistico sostitutivo.
Il Cliente potrà esercitare i diritti di cui sopra anche quando l’annullamento dipenda da casi di forza maggiore e caso fortuito relativi al pacchetto turistico acquistato, che di fatto impediscono al Cliente di usufruire del pacchetto turistico. La somma oggetto della restituzione non potrà mai superare il doppio degli importi di cui il consumatore sarebbe in pari data debitore.

9. Recesso del Turista
Il turista può recedere dal contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi: Nei casi di cui sopra, il turista ha alternativamente diritto: Al turista che receda dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi elencate sopra, saranno addebitate le penali nella misura indicata nelle successive condizioni particolari del pacchetto turistico, in particolare previste al punto 5.

10. Modifiche del tour operator dopo la partenza
Ai sensi del’art. 41, comma 4, Cod. Turismo qualora l’organizzatore, dopo la partenza, si trovi nell’impossibilità di fornire per qualsiasi ragione una parte essenziale dei servizi contemplati nel contratto, dovrà predisporre soluzioni alternative senza supplementi di prezzo a carico del cliente e qualora le prestazioni fornite siano di valore inferiore a quelle previste nell’offerta rimborsarlo in misura pari a tale differenza.
Qualora non risulti possibile alcuna soluzione alternativa, ovvero la soluzione predisposta dall’organizzatore venga rifiutata per giustificati e comprovati motivi dal consumatore, l’organizzatore sarà tenuto a fornire senza supplemento di prezzo, servizi alternativi compatibilmente alle disponibilità dei mezzi e posti e rimborserà il Cliente nella misura della differenza tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato.
Tutte le indicate condizioni troveranno applicazione, solo nel caso in cui l’impossibilità di fornire i servizi fondamentali non sia causata da un fatto proprio del Cliente stesso.

11. Regime di responsabilità
L’organizzatore risponde dei danni arrecati al consumatore per l’inadempimento totale o parziale delle prestazioni dovute da contratto, sia che le stesse siano effettuate da lui personalmente che da terzi fornitori del servizio, fatta eccezione nell’ipotesi in cui l’evento dannoso sia derivato da fatto del consumatore (ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest’ultimo nel corso dell’esecuzione dei servizi turistici), da fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, da circostanze estranee alla fornitura delle prestazioni previste in contratto, da caso fortuito, da forza maggiore o, infine, da circostanze che lo stesso organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere.
L’intermediario presso il quale sia stata effettuata la prenotazione del pacchetto turistico non risponde in alcun caso delle obbligazioni nascenti dall’organizzazione del viaggio, ma è responsabile esclusivamente delle obbligazioni nascenti dalla sua qualità di intermediario e, comunque, nei limiti previsti per tale responsabilità dalle norme vigenti in materia

12. Limiti del risarcimento
I risarcimenti di cui agli artt. 44, 45 e 47 del Cod. Turismo e relativi termini di prescrizione, sono disciplinati da quanto ivi previsto e comunque nei limiti stabiliti dalle Convenzioni Internazionali che disciplinano le prestazioni che formano oggetto del pacchetto turistico nonché dagli articoli 1783 e 1784 del codice civile

13. Obbligo di assistenza
L’organizzatore è tenuto a prestare le misure di assistenza al turista secondo il criterio di diligenza professionale con esclusivo riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di contratto.
L’organizzatore e l’intermediario sono esonerati dalle rispettive responsabilità (artt. 11 e 12 delle presenti Condizioni Generali), quando la mancata od inesatta esecuzione del contratto è imputabile al turista o è dipesa dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero è stata causata da un caso fortuito o forza maggiore.

14. Fondo di garanzia
In caso di insolvenza o di fallimento dell’operatore e/o del venditore, il Consumatore può invocare l’intervento del “Fondo Nazionale di Garanzia per il Consumatore di Pacchetto Turistico” istituito con Regolamento Ministeriale n. 349 del 23/07/1999 al fine di richiedere: Le modalità di intervento del Fondo sono stabilite cin decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23/07/1999 n. 349 e le istanze di rimborso al Fondo non sono soggette ad alcun termine di decadenza.
L’organizzatore concorre ad alimentare tale Fondo nella misura stabilita dal comma secondo dell’art. 51 Cod. Turismo attraverso il pagamento del premio di assicurazione obbligatoria che è tenuto a stipulare, una quota del quale viene versata al Fondo con le modalità previste dall’art. 6 del DM 349/99.

15. Reclami e denunce
Ogni mancanza nell’esecuzione del contratto deve essere contestata dal turista durante il viaggio mediante tempestiva presentazione di reclamo, affinché l’organizzatore, il suo rappresentante locale o l’accompagnatore possano verificare il merito di quanto asserito dal turista.
Il turista dovrà altresì – a pena di decadenza sporgere reclamo mediante l’invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento, all’organizzatore, entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data del rientro presso la località di partenza.

16. Foro competente
Per qualsiasi controversia che dovesse insorgere nell’interpretazione, esecuzione, applicazione e risoluzione del presente contratto è competente il Foro di Rimini o quello diverso che dovesse risultare funzionale ed inderogabile, in applicazione al vigente Cod. Consumo, D. Lgs n. 206/2005 e successive modifiche.

17. Clausole approvate specificatamente
Con l’accettazione delle presenti condizioni di contratto, il Consumatore dichiara di aver letto in particolare le clausole n. 11 “regime di responsabilità” e 12 “limiti al risarcimento” e di averle intese ed accettate.


Condizioni particolari per la vendita del pacchetto turistico offerto da 1STicket S.r.l.


1. La premessa patto.
1STicket S.r.l. con sede legale a Bellaria-Igea Marina (RN), Via Ravenna n. 151/d P. IVA 04219730407 regolarmente iscritta presso la CCIAA di Rimini al n. RN – 331092 ed in possesso di tutte le necessarie autorizzazioni previste e richieste dalla normativa vigente, è un tour operator che svolge l’attività di promozione, organizzazione e vendita per via telematica attraverso il sito www.1sticket.com di singoli servizi turistici e pacchetti turistici, così come definiti dall art. 34 Cod. Turismo.
1STicket S.r.l. propone la vendita per via telematica di pacchetti vacanza e singoli servizi turistici.
Per acquistare i pacchetti vacanza offerti da 1STicket S.r.l. sul sito www www.1sticket.com ed usufruire dei relativi servizi, è necessario leggere ed accettare le Condizioni Generali di contratto e modalità di fornitura del servizio, nonchè le particolari e specifiche condizioni di vendita di seguito riportate.
E’ onere del Consumatore (Utente o Turista) prendere visione delle Condizioni Generali di contratto e di quelle particolari di seguito riportate.
Il Consumatore dichiara di aver letto, conosciuto ed accettato le clausole del contratto e di voler usufruire dei servizi offerti da 1STicket S.r.l. così come descritti dalla stessa.
Con l’apposita accettazione le parti si impegnano a rispettare e ad adempiere i rispettivi reciproci obblighi sanciti nel presente contratto. Ogni contratto viene redatto automaticamente in forma scritta ed e consultabile in qualsiasi momento on-line sul sito www.1sticket.com.
Ciò premesso si stipula quanto segue.

2. La prenotazione
Il Consumatore potrà prenotare i pacchetti turistici ed i singoli servizi turistici offerti da 1STicket S.r.l. solo attraverso il sito dedicato www.1sticket.com seguendo le istruzioni e le indicazioni in esso riportate.
Il richiamato sito gestito con modalità tecnologiche ed innovative, consentirà al Consumatore di ricercare l’offerta più vantaggiosa verificando in tempo reale la disponibilità delle camere nell’hotel prescelto effettuando preventivi personalizzati e, una volta scelta l’opzione, prenotando in modo semplice e sicuro senza tempi di attesa.
In ogni caso il Consumatore potrà negli orari d’ufficio, espressamente indicati nel sito www.1sticket.com, farsi assistere da personale addetto di 1STicket S.r.l. che fornirà ogni chiarimento, supporto ed informazione che dovesse risultare necessaria ai fini della buona riuscita della prenotazione.
Ogni servizio aggiuntivo, richiesto a completamento del pacchetto prescelto dal Consumatore, verrà indicato nel “riepilogo dell’offerta”.
Una volta che il Consumatore avrà scelto il pacchetto desiderato e completato tutte le operazioni espressamente indicate e seguito tutte le fasi tecniche per la conclusione del contratto, dovrà provvedere al pagamento scegliendo tra le varie opzioni proposte dal sistema al momento della prenotazione.
A pagamento avvenuto (da intendersi tale solo con l’accredito della somma) l’organizzatore senza ritardo provvederà a generare a mezzo sistema telematico la c.d. conferma di prenotazione che potrà essere quindi stampata da casa dal Consumatore.
Con l’emissione del voucher o la conferma di avvenuta prenotazione il servizio offerto da 1STicket S.r.l. dovrà intendersi concluso.

3. Modalità di pagamento
A prenotazione avvenuta, secondo le modalità di cui al precedente punto 2, 1STicket S.r.l. invierà tramite mail all’indirizzo fornito dal Consumatore i documenti di prenotazione (voucher e biglietti).
Il pagamento potrà essere effettuato dal Consumatore optando tra le seguenti modalità: Una volta scelta la modalità di pagamento, 1STicket S.r.l. avrà cura di inviare al Consumatore tramite mail, all’indirizzo dallo stesso fornito, tutti i dettagli necessari al buon fine dell’operazione.
Al fine di agevolare il servizio prenotazione, 1STicket S.r.l. chiede al Consumatore di inviare, nel caso in cui il pagamento sia stato effettuato tramite bonifico bancario o bollettino postale, copia della contabile di pagamento.
Il voucher, considerato vero e proprio documento di prenotazione ed i biglietti di ingresso elettronici, saranno inviati al cliente in seguito alla ricezione da parte di 1STicket S.r.l. del pagamento dell’importo richiesto.
Il voucher è il documento di prenotazione da mostrare all’arrivo in hotel ed agli altri Fornitori di servizi in esso indicati.
Il Consumatore dovrà comunque controllare voucher e numero di biglietti trasmessi esclusivamente in via telematica dal sistema, prima della partenza.
1STicket S.r.l. non sarà responsabile in caso di mancata stampa di biglietti d’ingresso da parte del cliente.

4. Recesso e annullamento della prenotazione
Ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 64 Cod. Consumo il Consumatore ha diritto di recedere senza alcuna penalità entro dieci giorni dalla data in cui ha effettuato la prenotazione, solo ed esclusivamente nel caso in cui tra la data della prenotazione e la data di partenza intercorra un periodo di 40 giorni, comunicando entro lo stesso termine di dieci giorni, tramite raccomandata con avviso di ricevimento o tramite PEC reperibile sul sito, il recesso.
In ogni caso, qualora il recesso sia comunicato via mail o fax, dovrà essere confermato dall’invio di raccomandata con avviso di ricevimento, entro il perentorio termine di dieci giorni dalla data di avvenuta prenotazione.

5. Penali
Dal momento che, a seguito di prenotazione, 1sTicket S.r.l. riserva al Cliente la/e camera/e dell’albergo sottraendola/e alla disponibilità di altri possibili utenti, in conformità delle disposizioni di cui all’art. 66 Cod. Consumo, in caso di annullamento della prenotazione da parte del consumatore, 1STicket S.r.l. si riserva il diritto di applicare una penale il cui importo sarà predeterminato come segue.
Se il RECESSO, è comunicato dal Consumatore: In caso di mancata presentazione in hotel, senza previa comunicazione o contatto da parte del consumatore, sarà applicata una penale pari al 100% dell’importo totale.
Le quote indicate in percentuale si intendono al netto del costo di eventuali biglietti compresi nel pacchetto, il cui importo, non rimborsabile, sarà trattenuto.

6. Diritto di recesso e biglietti del parco
I biglietti acquistati non possono essere rimborsati in quanto una volta emessi, non possono essere annullati per esplicita disposizione delle competenti Autorità.
I biglietti di ingresso alle strutture non sono nè datati nè nominativi e perciò possono essere ceduti ed utilizzati entro la fine della stagione in corso, salvo diversamente indicato. La durata della stagione dipende esclusivamente dalle scelte della struttura a cui si riferisce.

7. Cancellazione e modifiche della prenotazione da parte del consumatore
Una volta acquistato il pacchetto, occorre comunicare tempestivamente a 1STicket S.r.l. eventuali modifiche o variazioni della prenotazione attraverso l’indirizzo e-mail booking@1sticket.com.
Ogni richiesta di variazione relativa alla prenotazione già inoltrata sarà soggetta alla previa verifica da parte di 1STicket S.r.l., che pertanto non potrà garantire la effettiva soddisfazione, dei soggetti Partners.
Per ogni operazione di modifica della prenotazione comunicata fino a 3 giorni prima della data di arrivo 1STicket S.r.l., salva la disponibilità e la fattibilità della modifica, provvederà a soddisfare la richiesta.
Le modifiche comunicate nei tre giorni precedenti la data di arrivo, non potranno e non verranno prese in considerazione e l’Utente avrà diritto solo all’adempimento della prestazione richiesta e pattuita.
Per ogni operazione di modifica della prenotazione richiesta almeno tre giorni prima della data di arrivo verrà applicata una quota di gestione pratica pari a € 20,00 a camera (escluso il periodo di altra stagione dal 01/06 al 31/08 in cui verrà addebitata una quota pari a € 30,00 a camera) ad eccezione dei seguenti casi
8. Cessione del contratto
Come espressamente previsto dall art. 3 del Cod. Turismo può sostituire a sè un terzo che soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio, nei rapporti derivanti dal contratto, ma deve comunicarlo per iscritto all’organizzatore o al venditore, entro e non oltre 4 giorni lavorativi prima della partenza, indicando espressamente i motivi che gli impediscono di usufruire del pacchetto turistico e le generalità del cessionario.
Il cedente ed il cessionario sono solidalmente obbligati nei confronti dell organizzatore o del venditore al pagamento del prezzo e delle spese ulteriori eventualmente derivanti dalla cessione.
Nel caso in cui il consumatore ceda la propria prenotazione, non sono previsti rimborsi per il mancato utilizzo di prestazioni e servizi eventualmente non utilizzati.
Il Cliente cedente per farsi sostituire da altra persona deve:
informare organizzatore per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per l’arrivo inviando comunicazione scritta all’indirizzo e-mail booking@1sticket.com. Il Cliente cedente ed il cessionario sono responsabili del pagamento dell eventuale differenza di spese che possano derivare da tale cambiamento della persona del titolare della prenotazione per cause non dipendenti da 1STicket S.r.l.

9. Obblighi del Cliente
Il Cliente dovrà osservare le normali regole di prudenza e diligenza e non ignorare quelle specifiche in vigore nei luoghi di destinazione del viaggio.
Il Cliente dovrà inoltre tenere presente tutte le informazioni fornite dall’organizzatore, i regolamenti, le disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico.
Il Cliente sarà chiamato a rispondere di tutti i danni che 1STicket S.r.l. dovesse subire anche a causa del mancato rispetto degli obblighi sopra indicati.
Il Cliente sempre tenuto ad informare 1STicket S.r.l. anche attraverso il sito www.1sticket.com. e l indirizzo mail booking@1sticket.com di esigenze o condizioni particolari, quali a mero titolo esemplificativo e non esaustivo gravidanza, intolleranze alimentari, disabilità ecc. ed tenuto altresì a esplicitare la richiesta di relativi servizi aggiuntivi conformi a proprie esigenze personali, via e-mail o comunque entro l atto della prenotazione.
A seguito della comunicazione 1STicket S.r.l. informerà la struttura o il soggetto Partner di riferimento affinchè questi prenda nota delle richiamate esigenze e sotto la propria responsabilità adotti le misure e gli eventuali accorgimenti necessari o, nel caso in cui non riesca a soddisfare tali esigenze, ne dia pronta comunicazione a 1STicket S.r.l.
Le richieste personali attuabili potranno essere oggetto di accordi specifici. Nel caso in cui ciò non sia possibile, 1STicket S.r.l. non si assumerà alcuna responsabilità nei confronti di Clienti per danni che, con la sola informazione, avrebbero potuto essere evitati.

10. Segnalazioni, reclami e responsabilità
Eventuali carenze o disservizi riscontrati dal Cliente nella fruizione del pacchetto turistico, devono essere senza indugio segnalate a 1STicket S.r.l. per permettere alla stessa di porre tempestivo rimedio e/o fare segnalazioni alla struttura ospitante.

11. Esonero di responsabilità
1STicket S.r.l. in caso alcun modo responsabile quando la mancata o inesatta esecuzione del contratto sia dipesa dal fatto del terzo o dei soggetti Partners a causa di eventi imprevedibili o inevitabili, o da caso fortuito e forza maggiore, o, infine, quando dipenda da una decisione unilaterale ed insindacabile assunta dai Partners senza che 1STicket S.r.l. abbia ricevuto una preventiva ed adeguata informazione.
L’intermediario infatti presso il quale sia stata effettuata la prenotazione del pacchetto turistico è responsabile esclusivamente dl risarcimento del danno per ogni mancato o inesatto inadempimento (difformità dagli standard di qualità promessi o pubblicizzati) delle obbligazioni assunte con la vendita del pacchetto turistico, salvo poi rivalersi nei confronti di chi ha effettivamente prestato il servizio.

12. Foro competente
Per qualsiasi controversia che dovesse insorgere nell’interpretazione, esecuzione, applicazione e risoluzione del presente contratto è competente il Foro di Rimini o quello diverso che dovesse risultare funzionale ed inderogabile, in applicazione al vigente Cod. Consumo, D. Lgs n. 206/2005 e successive modifiche.

13. Informativa ex art. 13 D. Lgs. 196/03 (protezione dati personali)
Il trattamento dei dati personali il cui conferimento è necessario per la conclusione e l’esecuzione del contratto è svolto, nel pieno rispetto del D. Lgs. 196/2003, in forma digitale.
I dati saranno comunicati ai soli fornitori dei servizi compresi nel pacchetto turistico.
Il cliente potrà in ogni momento esercitare i diritti ex art. 7 d.lgs. n.196/03 contattando 1STicket S.r.l., titolare del trattamento.

14 Clausole approvate specificatamente
Con accettazione delle presenti condizioni di contratto, il Consumatore dichiara di aver letto in particolare le clausole n. 5,6,7,9 e 11 e di averle intese ed accettate.